Stefano Soglia
Via Appia, 65
40026 Imola (BO) -Italia
Mobile +39 3386557693
info@stefanosoglia.info

P.Iva 01894661208
Privacy Policy
Membership

Piccola storia della mia attività professionale

dopo gli studi universitari e di specializzazione in marketing dei servizi, la mia grande passione da sempre soprattutto se intesa in senso lato e multidisciplinare, ho iniziato un percorso allo stesso tempo coerente e variegato. 
ciò penso mi abbia dato la possibilità di capire al meglio le tante realtà rispetto alle quali mi trovo ad operare, ma allo stesso tempo mi dà la possibilità di fornire contributi "esterni" di innovazione e metodologia, che sono nella maggior parte dei casi gli elementi essenziali di un processo di evoluzione aziendale o territoriale.

siccome si insegna per imparare, all'attività di consulente marketing affianco con sempre maggiore entusiasmo e interesse quella di docente presso università, enti di formazione e altri soggetti che vedono nel mio approccio "ibrido" teorico-pratico la modalità migliore per riuscire a far ben comprendere cosa ci sia oltre il banco di scuola a chi è ancora studente, o come sistematizzare l'esperienza concreta a chi vi fa ritorno. segnalo a tal proposito la mia stretta collaborazione con il CST dell'Università di Perugia e l'appartenenza al Comitato scientifico della International Summer School in Geography of Tourism (che dal 2008 organizza l'Università degli Studi di Bologna-Facoltà di Economia del Turismo di Rimini).


rimandando al mio curriculum vitae per una versione seria e completa (vedere sezione S.carica files), per raccontare la mia storia professionale potrei partire da quando ancora studente durante le estati mi trasformavo in perito elettrotecnico mettendo a frutto quanto appreso al "glorioso" ITIS Alberghetti di Imola e allo stesso tempo guadagnare un po' di soldi per andare in vacanza con gli amici, ma lasciando i tempi epici e arriviamo al dunque.
dopo una tesi di laurea sperimentale sul marketing cinematografico, nel 1994 completo un master annuale sul marketing internazionale e grazie allo stage aziendale inizio il mio percorso lavorativo vero e proprio presso l'OVA Bargellini, azienda elettrotecnica di Pieve di Cento (BO), poco conosciuta ai più ma dove mi occupavo di marketing, comunicazione e del museo aziendale in nuce.
Tutto perfetto per tre anni fino a quando il mio mitico capo Giorgio Favaretto cambia azienda e non incontro l'agenzia, che come una bella donna mi seduce e rapisce.
Inizio perciò l'attività di consulente presso GMPRgroup di Bologna, agenzia specializzata in marketing territoriale e dove il contesto professionale, i progetti seguiti le relazioni con gli amici-colleghi ancora adesso mi hanno lasciato un'importante eredità.
Dopo tre intensi anni di progetti commissionati principalmente da Enti Pubblici (dalla Regione Emilia-Romagna a comuni come Modena o Bologna), siamo alle soglie del nuovo millennio e dopo la collaborazione con AICER-Agenzia Iniziative Culturali dell'Emilia-Romagna, una nuova opportunità mi richiama in terra natia: grazie all'allora Presidente Raffaello De Brasi (poi Deputato alla Camera) inizio la direzione della STAI Società Turismo Area Imolese e della neonata Strada dei Vini e Sapori Colli d'Imola.
messe le fondamenta e avviate tante nuove attività che prima di allora il territorio imolese non aveva mai nemmeno pensato, nel 2004 lascio la direzione della STAI (ma non della Strada dei vini e sapori...) per fare il salto al livello regionale. In APT Emilia-Romagna, grazie a Giuseppe Chicci (anch'esso poi Deputato) mi occupo per altri tre anni dei "progetti speciali", in primis cicloturismo e rocche-castelli, dove l'obiettivo principale è la progettazione e animazione di network di operatori turistici per tendere ad una promo-commercializzazione unitaria.
Siamo giunti infine agli anni più recenti, durante i quali mi sono occupato di marketing urbano-territoriale, lavorando con agenzie (PH5 ed Econstat in primis) e altri professionisti su varie realtà territoriali dell'Emilia-Romagna.
da quest'area e dalle relative strade dei vini e sapori riunite in Romagna Terra del Sangiovese (network tematico in fase di ridefinizione, visto che non tira una buona aria per chi investe in sviluppo territoriale di questi tempi) mi sono spostato progressivamente alla volta delle vicine Umbria e Toscana, nonchè per dedicarmi maggiormente alla docenza in ambito nazionale ed internazionale.
In Umbria in particolare mi sono occupato della stesura del Piano strategico promozionale dell'APT Umbria per conto di Stefano Cimicchi (Amm. Unico APT Umbria) e ora sto affiancando il territorio dell'Alta Umbria e altri soggetti locali per lo sviluppo turistico-territoriale, anche finalizzati alla creazione del Distretto dell'Appennino umbro-marchigiano.
in Toscana invece si parla di vino, in particolare il Nobile di Montepulciano e presso il relativo Consorzio da inizio 2009 al 2013 ho ricoperto il ruolo di Marketing & comunication manager, mentre ora sono consulente dell'Unione dei comuni della Valdichiana senese per progetti relativi al paesaggio, quale "prodotto turistico" di eccellenza per questi territori.
Sempre in questa splendida terra, dal 2014 al 2016 ho ricoperto il ruolo di professore a contratto presso l'Università degli studi di Siena - materia Marketing e management della destinazione, corso di laurea di Economia e sviluppo territoriale.
Conclusasi tale importante esperienza accademica, sono rientrato in Emilia-Romagna per proseguire attività di consulenza e docenza, ma anche fondare un nuovo tour operator d'incoming dal nome emblematico: magnetoUr
Dall'inizio del 2019 ho inoltre assunto il ruolo di marketing manager della destinazione Ravenna.

Ultimi S.punti

INNOVAZIONE DELL'OFFERTA TURISTICA - webinar - News

Formaper (agenzia di formazione e assistenza alle imprese della...

booking system umbriamarche. lavori in corso - News

umbriamarche è un sistema multicanale per la promo commercializzazione...

nasce magnetoUr - News

è con piacere che oggi ho dato vita al tour operator d'incoming...